Home Biblioteca del trader Coppie di valute

Biblioteca del trader

Coppie di valute

Coppie di valute

Decine di anni di attività nel mercato dei cambi hanno portato alla nascita dei termini resistenti, che sono oggi ampiamente utilizzati nel mercato Forex. Tra i tali abbreviazioni si usa quella della coppia di valute.

Esempio di una coppia di valute

La coppia di valute è rappresentata come abbreviazioni di nomi delle valute rispettivamente messi in ordine. Ad esempio, le valute più comuni nel mondo sono l’euro (EUR) e dollaro USA (USD), e insieme formano una coppia di EUR/USD, che viene letto come l’euro-dollaro. Acquisto o vendita di tale coppia di valute significa rispettivamente di acquistare o vendere euro per dollari, la prima delle valute nella coppia viene acquistata/venduta per la seconda. Se la coppia sarà presentata come USD/EUR, sarebbe un acquisto/vendita di dollari per euro.

Valuta di base e valuta quotata

Allo stesso tempo, i commercianti professionisti utilizzano termini leggermente diversi — la valuta base e quella quotata. Ad esempio, nella stessa coppia popolare «euro-dollaro» è considerato l’euro come valuta di base (viene prima), e il dollaro degli Stati Uniti come la valuta quotata (in un secondo posto).

E’ importante notare, che esiste una notevole quantità di strumenti finanziari nel mercato dei cambi, dove la moneta degli Stati Uniti è la valuta di base. Questi sono, per esempio, USD/JPY, USD/CHF etc. In questo caso, ha senso dire che c’è una quotazione diretta — l’espressione di unità di valuta quotata in un dollaro statunitense. Se nella coppia il dollaro statunitense è al secondo posto, bisogna dire della quotazione indiretta. Qui il prezzo significa la quantità di dollari contenuta nella unità della valuta di base.

Major

Nel mercato di Forex esiste il concetto di «major». Questo gruppo di strumenti finanziari costituiscono, per esempio, le coppie JPY/USD, USD/CHF, EUR/USD, USD/GBP, AUD/USD, USD/NZD — tutti hanno il dollaro USA.»Major» sono molto apprezzati sul mercato, in quanto sono considerati come strumenti finanziari con liquidità molto alta, e anche sono resistenti alle variazioni significative dei prezzi.

Scambio incrociato (crossrate)

Parallelamente, vi è il concetto di «cross rate», o le coppie di valute minori. Questo strumento finanziario è una combinazione di due valute, che compongono i principali coppie di valute, ad eccezione del dollaro USA, per esempio, AUD/GBP, EUR/JPY e così via.

Coppie di valute esotiche

Nel mercato Forex esiste anche il concetto di coppie di valute esotiche. Questi strumenti finanziari sono meno popolari, e quindi tendono ad avere scarsa liquidità e uno spread più ampio. Esempi di tali strumenti finanziari sono: CHF/HUF, EUR/PLN e così via.